Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

Aziende Veggie

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

Il futuro del business vegano nel mondo - Jan Bredack, Veganz



Jan Bredack, fondatore di Veganz, racconta come nasce e si sviluppa il suo business tutto vegano: dall’apertura di negozi vegani in Europa, alla produzione dei propri prodotti e la distribuzione nelle grandi catene di supermercati.
 
“La maggior parte dei nostri clienti non sono solo vegani, sono vegetariani, flexitariani, loro cercano cibi più sostenibili e più salutari e, cosa più importante, deliziosi. Dobbiamo offrire a loro i nostri prodotti in un blocco, perché non troveranno i nostri prodotti nei posti diversi nei negozi alimentari. Noi spingiamo i nostri partner-negozi alimentari a mettere i nostri prodotti in una posizione giusta nei supermercati, per esempio, difronte agli ortaggi, perché tutti li cercano nell’area della frutta e della verdura, è un buon posto per i nostri prodotti. 
 
Non vedo concorrenza perché non penso alla competizione. Il veganismo è una nicchia attualmente, i prodotti vegani sono solo l'1-2 % di tutta la gamma di cibi. C’è così tanto spazio per tutti. Il nostro scopo sarebbe supportare altre aziende, noi le aiuteremo a sviluppare più prodotti e a portarli sugli scaffali dei supermercati. Questo è il nostro obiettivo. Voglio essere un “facilitatore” del cibo vegano, mostrerò agli amministratori delegati e ai manager che prendono decisioni per l’assortimento che il cibo vegano sta arrivando, potete guadagnare soldi, potete fare soldi con il cibo vegano. E loro decideranno di portare più cibo negli scaffali. Questo è il nostro obiettivo. 
 
L’atteggiamento mentale dei consumatori sta cambiando ora, sempre più consumatori si chiedono da dove arriva il loro cibo. Che dire del trasporto? Cosa dire dell’agricoltura? Sempre più gente riflette su questi argomenti. Riflettono sull'influenza che il cibo ha sull’ambiente. Nessuno pensava a questo 2-3 anni fa. Con i nuovi prodotti, prodotti vegani, prodotti a base vegetale, dimostrerete loro che intanto potranno avere un prodotto a base vegetale salutare, sostenibile e delizioso, è una cosa importante. Successivamente i nostri clienti rifletteranno sulla provenienza dei nostri prodotti. Potete cambiare l’atteggiamento mentale dei clienti con piccoli passi. Nella nostra esperienza, per i flexitariani, per i vegetariani e per gli onnivori è importante avere “alternative”, significa alternative alla carne, al formaggio, al pesce. Loro vogliono lo stesso gusto come nei prodotti che derivano dagli animali, è come un ponte tra il cibo tradizionale e il cibo a base vegetale. Devono avere un’esperienza davvero buona nel gusto. Ecco perché per me è così importante fornire loro una buona esperienza con i prodotti”. 
 
Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.
 
Regia: Massimo Leopardi
Editing: Julia Ovchinnikova
 
Musica: 
Jazz Comedy (www.bensound.com)
Little Idea (www.bensound.com)
Stright (www.bensound.com)
Sunny (www.bensound.com)
 

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci