Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

La Sfida

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

La Sfida (Puntata 18) - Tuffi campionati invernali master 2015



Medaglia d'oro!! La prima dopo il lancio de “La Sfida” sul web di Massimo Leopardi. Una gara di trampolino da 3 metri ben disputata malgrado una forma fisica non spettacolare.
 
“A volte è strana la vita, partecipi ad una gara alla quale non volevi neanche iscriverti a causa di dolori articolari, sovrappeso ed insufficiente allenamento e invece torni a casa portandoti due medaglie d'argento e una d'oro. Il mio primo oro nel trampolino! Le cose quindi stanno migliorando, probabilmente sto acquisendo più fiducia in me stesso. Quindi, subito dopo queste gare che si sono svolte  a Trieste dal 30 gennaio al 1° febbraio 2015, la progettazione va a gogo nella mia testa.
 
Ora il programma è di aumentare la frequenza e l'intensità degli allenamenti settimanali. L'idea è quella di poter finalmente riprendere i tuffi dalle basi per “pulire” i movimenti acquisiti.  Ora c'è anche l'emozione d'incominciare a lavorare su tuffi nuovi introducendo movimenti che non ho mai eseguito sin d'ora.
 
Il nuovo grande obbiettivo davanti a me è il Campionato del Mondo Master FINA nella specialità dei tuffi che si terrà a Kazan in Russia durante il mese di agosto 2015. Prima di quest'importante appuntamento, in Italia a luglio a Colle Val D'elsa in Toscana ci sarà il campionato italiano master estivo. Questo appuntamento italiano, consiste  per me in una tappa di preparazione al mondiale di Kazan venendo cronologicamente un mese prima di esso. I campionati italiani master sono un'esperienza sempre piacevole e costruttiva, attualmente è solo in tale contesto che posso sperare di vincere qualche medaglia. Mentre in un campionato mondiale, come quello di Kazan, sicuramente mi dovrò scontrare con un numero di atleti e con un livello di preparazione molto più elevato. 
 
Durante lo scorso mondiale a Montreal in Canada ho ottenuto dei posizionamenti soddisfacenti ma non eclatanti, sono arrivato distante dalla zona medaglie ma non sono mai arrivato tra gli ultimi. Quest'anno invece a Kazan voglio poter avvicinarmi a posizioni già un po' più in direzione del podio. Migliorare di 3, 4 posizioni rispetto all'anno precedente sarebbe per me già una bella soddisfazione. In ogni caso riporterò in patria una bellissima esperienza, ricordi e tante altre belle cose difficili da raccontare. 
 
Si prospetta quindi una stagione intensa, la preparazione atletica sarà la fase iniziale e forse anche quella più importante, senza la forza e l'elasticità, nei tuffi, non si va da nessuna parte. Inoltre sarà necessario un rigoroso controllo della dieta che mi permetta di ritrovare il mio peso forma ed in fine uno studio della tecnica dei nuovi tuffi partendo dalle basi e dall'esecuzione degli esercizi propedeutici all'accrescimento del livello tecnico generale.
 
PS: alcuni forse potrebbero essere sorpresi di constatare che una persona, nel caso specifico me stesso, che segue da anni una dieta vegan, abbia dei problemi di sovrappeso. Ebbene si, quest'anno per far fronte ad una serie di dolori che stavano per compromettere la prosecuzione dei miei allenamenti ho assunto dei farmaci antidolorifici che però mi hanno sfasato il metabolismo facendomi ingrassare di ben 10 chili. Eliminando progressivamente questi farmaci, conto entro il mese di luglio di recuperare una buona forma fisica. Questo è quindi un momento delicato ma sono ottimista e secondo la mia programmazione tutto dovrebbe rientrare nella norma”.
 
Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.
 
Music:
 
1) Switch it up
2) Enter the Party, Kevin MacLeod (incompetech.com)
 

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto
Altri video del progetto "La Sfida" di Massimo Leopardi








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci