Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

Scienze e Studi

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

I bambini vegani godono di ottima salute - Dott.ssa Denise Filippin



“Dagli studi emerge che i bambini vegani godono di ottima salute, al di là degli effetti immediati, come possono essere protezioni da raffreddori, tosse, malanni stagionali, anche  di una salute migliore poi nella crescita e da adulti”. Ecco alcune delle affermazioni della Dott.ssa Denise Filippin, biologa-nutrizionista di Genova.
 
“La carenza di proteine è una fissazione, se vogliamo chiamarla così, del tutto occidentale. Noi pensiamo sempre di aver bisogno di tantissime proteine sopratutto che bambini almeno hanno bisogno di una quantità esagerata di proteine durante la crescita, in realtà non è così. Si è visto che l’alimentazione odierna fornisce in realtà molte più proteine di quelle che sono necessarie sia al adulto, sia al bambino durante la crescita. Tanto che sono stati rivisti i livelli raccomandati di nutrienti, i LARN, nel 2014 a ribasso, cioè in tutte le classi di età, in particolare per i bambini, il fabbisogno proteico è stato di molto abbassato rispetto a quello che veniva consigliato in precedenza. Questo è perché si è visto che un’alimentazione iperproteica in realtà può dare dei problemi con la crescita. In un’alimentazione vegetale le proteine che vengono assunti dal bambino sono assolutamente adeguate e sufficienti a garantirne la crescita.
 
I bambini vegani hanno una crescita regolare anche per quanto riguarda lo sviluppo scheletrico, lo sviluppo osseo. I cibi vegetali sono molto ricchi di calcio, anzi, il calcio che è contenuto nei cibi vegetali è in una forma meglio disponibile rispetto ai classici latte, latticini che da sempre ci vengono proposti come fonte di calcio. Altra cosa importante per lo sviluppo dello scheletro è la vitamina D. Non la troviamo comunque negli alimenti quindi la vitamina D non è un problema dei bambini vegani ma di chi vive al chiuso. È un ormone che viene prodotto nel nostro organismo tramite l’esposizione solare per trasformazione di precursori che abbiamo nella pelle. 
 
La vitamina B12 è una vitamina essenziale per lo sviluppo neurologico e anche per lo sviluppo delle cellule del sangue. Dobbiamo garantirci una fonte certa di questa vitamina. Il discorso di una carenza nei vegani è un falso problema, in quanto questa vitamina in realtà, non essendo né di origine vegetale, né di origine animale, non è naturalmente assimilata dai cibi ma viene prodotta da batteri e quindi sarebbe una sorte di contaminante del cibo. Stati di carenza sono stati descritti anche per la popolazione onnivora”. 
 
Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.
 
Regia: Massimo Leopardi
Editing: Julia Ovchinnikova
 
Questo video fa parte del progetto “Bambini vegani meravigliosi” di Veggie Channel e Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana – SSNV.
 

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto
Bambini vegani meravigliosii








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci