Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

Scienze e Studi

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

Cosa s'intende per dieta vegana - Dott.ssa Luciana Baroni



La presidente della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana enuncia quali sono le caratteristiche di una dieta perché essa possa chiamarsi vegana. Dott.ssa Luciana Baroni: “Un bambino vegano è prima di tutto un bambino che viene educato a rispettare il prossimo, a rispettare tutti gli esseri viventi, indipendentemente dal numero di zampe o gambe che possono avere e a rispettare l’ambiente. Ricordiamo che questo tipo di scelta è una scelta che impatta fortemente sull’ambiente in cui viviamo.
 
Per dire che cos’è un bambino vegano dobbiamo probabilmente prima definire meglio il termine “vegano”. L’alimentazione vegana tradizionalmente viene definita con il criterio esclusivo, cioè un’alimentazione che elimina tutti cibi animali, quindi sia cibi diretti (carni di animali di terra e di mare) e prodotti dell’animale (latticini e uova). Questo criterio però permette di accedere a tutta un’ampia varietà di diete a base vegetale che non possono essere definite vegane perché sono delle diete in cui i criteri di scelta degli alimenti non sono quelli di una dieta vegana. Una dieta vegana è una dieta in cui sono inclusi tutti i cibi vegetali di tutti i gruppi che vengono consumati indifferentemente in forma cotta o in forma cruda; ed è una dieta che non limita l’assunzione di integratori (bisogna fare attenzione all’assunzione di vitamina B12, omega 3 e vitamina D)”. 
 
Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.
 
Regia: Massimo Leopardi
Editing: Julia Ovchinnikova
 
 

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto
Bambini vegani meravigliosi








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci