Veggie life for Veggie people
 

Agrumi essiccati per tisane

Scopriamo come realizzare degli agrumi essiccati per tisane con arance, pompelmi e limoni

Con della frutta biologica ed un essiccatore possiamo realizzare degli agrumi essiccati per delle tisane dal profumo di arancia, limone e pompelmo.

La stagione degli agrumi sta per concludersi e per non sentire la mancanza di questi straordinari frutti, possiamo essiccarli e trasformarli per poter realizzare in primavera quanto in estate delle tisane calde o fredde dal sapore agrumato.

Possiamo scegliere un agrume in particolare oppure mescolare insieme arance, pompelmi, mandarini, mandaranci, limoni, bergamotti. La cosa importante è che si tratti di frutti biologici quindi non trattati. Possiamo aggiungere altri ingredienti come zenzero, curcuma, chiodi di garofano, erbe aromatiche come salvia o menta. Possiamo dare la nota di sapore che più desideriamo. Dolce, privilegiando arance e mandarini, insieme magari a delle uvette e a della cannella. Lievemente amara e depurativa con pompelmo, limone e zenzero.

Realizzare in casa una miscela per le tisane è un modo per avere delle bevande naturali e genuine, senza quegli aromi aggiunti che rendono le tisane acquistate tanto profumate, colorate quanto artefatte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Veggie Channel (@veggiechannel)

Bere durante la giornata una tazza di tisana agli agrumi essiccati, calda quanto fredda, è sicuramente una buona quanto piacevole abitudine di benessere.

Gli agrumi essiccati possono essere usati anche per arricchire il porridge della colazione, uniti a una granola di cereali, usati per decorare una torta o profumare l’impasto dei biscotti.

Come realizzare degli agrumi essiccati?

La prima cosa da fare è scegliere i frutti. Arance o gli agrumi che desideriamo. Si procede poi con il taglio delle fette che devono essere sottili, circa 5 mm, possibilmente tutte di uno spessore simile.

Avere un essiccatore ci permette di rendere facile e perfetta questa procedura. In caso non lo aveste, le arance possono essere essiccate anche in forno a una temperatura bassa di circa 80-90 gradi per tre-quattro ore, rigirando le fette di tanto in tanto.

agrumi essiccati per tisane, essiccatore
agrumi, limone, pompelmo, arancia

Essiccare a bassa temperatura, come permette di fare un essiccatore, è un modo per mantenere integro l’alimento e conservarne le sue caratteristiche nutrizionali. Se quindi disponiamo di un essiccatore che consente di disidratare la frutta ed eliminare delicatamente la parte liquida, possiamo disporre le fette di arancia o di altri agrumi sugli appositi ripiani. Può essere utile una retina antiaderente poiché si tratta di frutta acquosa e morbida.

Si imposta una temperatura di 50 gradi adatta alle fette di frutta come gli agrumi e si lascia essiccare per circa 10-12 ore. Possiamo inserire nell’essiccatore anche altri ingredienti da unire alla tisana come delle fettine di zenzero, di mela e della salvia.

Una volta essiccato tutto, versiamo gli agrumi e gli ingredienti che abbiamo deciso di essiccare in una ciotola, li mescoliamo e li sbricioliamo con le mani. Se li abbiamo, è sicuramente comodo usare questa miscela per riempire dei filtri vuoti da tisana, altrimenti conserviamo gli ingredienti in un vaso di vetro o in una scatola di latta.

Al momento del bisogno basterà mettere in infusione una cucchiaiata per tazza di miscela agli agrumi, lasciare in infusione per circa 5-10 minuti, filtrare e consumare.

La tisana ottenuta può essere dolcificata con della cannella o dello sciroppo d’agave.

Consigliamo anche: Come essiccare al sole frutta e verdura?

Edito da

Psicologa food coach, esperta di alimentazione ed igiene naturale, di tecniche di rilassamento e mindfulness, vegan food blogger, segue attraverso consulenze online le persone nel cambio di alimentazione e di stile di vita. Conduttrice radio/tv, attrice ed autrice di libri per bambini e ragazzi. Suo il blog www.isabellavendrame.com in cui trovare articoli e ricette. Segue da diversi anni un'alimentazione vegetale e senza glutine, genuina e naturale, uno stile di vita che le ha regalato salute, sorriso e benessere.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO