Veggie life for Veggie people

Non tutti sanno che la birra può essere anche vegana, spiega Carlo Ancona, produttore di birra vegana artigianale

Forse non tutti sanno che la birra può essere anche vegana. È una birra che si produce senza sofferenza animale. Non viene utilizzata colla di pesce, non vengono utilizzate parti di animali, spiega Carlo Ancona.

“Nei sistemi di filtratura, in genere, può anche essere utilizzato dello stomaco di maiale che funziona da elemento filtrante. Inoltre, in tutte le fasi della produzione di una birra vegana non vengono utilizzati derivati o stabilizzanti chimici o derivati da animali.

ADV

E se evitassimo la filtratura?

La non filtratura potrebbe rendere la birra un po’ più torbida. Ad ogni modo tutto quello che si trova nella bottiglia e che potrebbe considerarsi come un residuo è in effetti un elemento proteico nutrizionalmente valido. Tutte quelle particelle che si vedono in sospensione quando si serve la birra sono i lieviti che fanno bene.

Le persone che assaggiano per la prima volta questa birra trovano che sia poco gassosa, di fatto questo livello di gas è quello giusto quando la birra è naturale. Non ha una saturazione elevata, è torbida, ha un aspetto opalescente però di fatto è molto più buona.

Cosa significa birra vegana?

I tipi di birra naturale e vegana che si possono ottenere sono molteplici, basta cambiare i malti e i luppoli e si arriva a dei colori e sapori differenti. La birra vegana è uguale alle altre birre, nessuna differenza se non il fatto che è più buona. Nelle birre vegane, di solito, non vengono utilizzati ne solfiti, ne stabilizzanti, ne attenuatori di schiuma, ne acceleratori di fermentazione. Non c’è niente di chimico e soprattutto niente che derivi dalla sofferenza degli animali.

luppolo
birra non filtrata

Le birre vegane artigianali non vanno a male i breve tempo come erroneamente si potrebbe pensare. Quello che mantiene in vita la birra è il luppolo, un elemento naturale che dà alla birra la conservabilità, il gusto e l’aroma. Una birra vegana naturale può essere prodotta anche in larga scala senza problema.

ADV

Consiglio a tutti i produttori di mantenere il loro prodotti quanto più naturali possibili, la birra dovrebbe essere un prodotto naturale. Se bevuta con naturalezza, fa solo bene”.

Condividi Articolo
Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO