Veggie life for Veggie people
 

Cookies vegani ai fiocchi di avena e cioccolato

Una ricetta per realizzare dei cookies vegani ai fiocchi di avena e cioccolato con soli tre ingredienti, senza zucchero e senza olio

Realizzare dei cookies vegani per la colazione con pochi ingredienti in modo semplice e sano è possibile, realizziamo i cookies ai fiocchi di avena e cioccolato senza zucchero e senza olio.

Nelle case degli italiani sono entrati i fiocchi di avena e questo ingrediente è diventato ormai un must per la colazione. D’altra parte, però, i classici biscotti non tramontano mai, soprattutto se realizzati in casa in modo semplice e sano.

Vi propongo un’idea per realizzare dei golosi cookies al cioccolato usando proprio quei fiocchi di avena tanto usati o, ancora meglio, usando quei fiocchi di avena autoprodotti in casa a partire da chicchi di avena bio grazie alla fioccatrice Komo. Autoproducendo in casa i fiocchi di avena, avremo la garanzia di usare un alimento integro, fresco, vivo, non danneggiato dalla cottura industriale spesso poco rispettosa della materia prima.

Ho chiamato questi biscotti cookies come i tradizionali biscotti americani tondi e con le gocce di cioccolato perché la nostra ricetta permette di ottenere dei biscotti che possiamo rendere tondi ed appiattire a nostro piacimento, sicuramente pieni di pezzetti di cioccolato come gli originali. Quando li ho realizzati per la prima volta ho pensato subito a quelli!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Veggie Channel (@veggiechannel)

I cookies vegani ai fiocchi di avena e cioccolato sono una ricetta davvero comoda perché per realizzarla servono solo tre ingredienti, i fiocchi di avena appunto, una banana e del cioccolato. Non ci servono farine, lievito, bevanda vegetale, zucchero oppure olio. Questo rende i cookies vegani ai fiocchi di avena ideali quando in casa abbiamo pochi ingredienti, quando desideriamo realizzare un dolcetto per la merenda in modo veloce, quando siamo in vacanza e dobbiamo risolvere nel nostro piccolo angolo cottura la colazione per tutta la famiglia.

I cookies vegani ai fiocchi di avena e cioccolato sono un modo sano per realizzare in casa i nostri biscotti. Sono ricchi di fibre, portano con loro tutti i benefici dell’avena, sono naturalmente dolci e non creano picchi di energia con repentini cali glicemici.

Il mio suggerimento è di consumarli a colazione preceduti da un frutto di stagione come, ad esempio, una pesca e poi mangiati insieme a una tazza di tè verde e a delle mandorle. Nutrimento, vitamine, minerali, antiossidanti, tutto quello di cui abbiamo bisogno per iniziare bene la giornata!

Cookies vegani ai fiocchi di avena e cioccolato
Cookies vegani ai fiocchi di avena e cioccolato, Isabella Vendrame

Cookies vegani ai fiocchi di avena e cioccolato, come si preparano?

Ingredienti (per circa 15 pezzi piccoli – 10 tondi e grandi):

  • 200 gr di fiocchi di avena bio o di chicchi di avena bio
  • 2 banane bio
  • 30-40 gr di cioccolato fondente bio minimo 75%

Se decidiamo di autoprodurre in casa con la fioccatrice Komo i fiocchi di avena, fissiamo lo strumento al tavolo e fiocchiettiamo i chicchi di avena. Io scelgo avena bio ed italiana. Il procedimento è facile e rapido.

A parte in una ciotola tagliamo le banane a rotelle e schiacciamole con una forchetta. Vanno benissimo banane molto mature, anche quelle che rischierebbero di essere buttate.

Una volta ottenuta una crema di banana, uniamo i fiocchi di avena, mescoliamo bene. Aggiungiamo il cioccolato tagliato a scagliette con un coltello. Evitate l’acquisto delle gocce di cioccolato spesso di qualità scarsa anche se bio, di solito con una percentuale non molto alta di cacao, con lecitine ed aromi. Scegliete il vostro cioccolato di fiducia e quello usate in modo semplice e casalingo.

Mescolate bene il tutto e con le mani oppure con l’aiuto di un cucchiaio formate delle palline da schiacciare sulla teglia del forno. Date la forma più o meno grande e sottile in base ai vostri gusti. Cucinate in forno a 180 gradi per circa 15 minuti fino a che i cookies diventano dorati. Fate raffreddare e consumate. Conservate in frigorifero vista la presenza della banana nell’impasto.

Per acquistare elettrodomestici da cucina sostenibili KoMo

Usa il codice 0kveggie5 par avere uno sconto di 5%

Consigliamo anche: Granola fatta in casa senza cottura, senza zucchero e senza olio

Edito da

Psicologa food coach, esperta di alimentazione ed igiene naturale, di tecniche di rilassamento e mindfulness, vegan food blogger, segue attraverso consulenze online le persone nel cambio di alimentazione e di stile di vita. Conduttrice radio/tv, attrice ed autrice di libri per bambini e ragazzi. Suo il blog www.isabellavendrame.com in cui trovare articoli e ricette. Segue da diversi anni un'alimentazione vegetale e senza glutine, genuina e naturale, uno stile di vita che le ha regalato salute, sorriso e benessere.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO