Veggie life for Veggie people
 

Crocchette di quinoa alle carote e zucchine

Un’idea semplice e veloce per un pranzo genuino e gluten free a base di quinoa adatto a tutta la famiglia

Compriamo i nostri chicchi e le nostre farine senza glutine e poi ci domandiamo come renderli appetitosi e soprattutto graditi al resto della famiglia. Figli diffidenti in particolare possono scoraggiarci dall’idea di preparare cose nuove, ma una ricetta come questa vi assicuro potrebbe conquistarli!

Scegliamo la quinoa, nutriente pseudocereale ricco di fibre e proteine dall’alto valore biologico, minerali, vitamine e antiossidanti, dal gusto neutro e delicato.

ADV
corso di ecoprinting

Preferiamola sotto forma di farina poiché questo ci permette, rispetto ai chicchi che necessitano di essere sciacquati e poi cucinati, di realizzare le crocchette in tempi davvero rapidi.

L’accortezza come sempre è di scegliere una farina bio, macinata a pietra e certificata gluten free in caso di celiachia.

Potete usare le verdure che più desiderate, io però vi consiglio carote e zucchine, un abbinamento dolce e delicato che ben si sposa con il sapore della quinoa.

Ma soprattutto perché sono due verdure amate davvero da tutti, anche da chi non ha grandi entusiasmi verso il monto vegetale! E poi in casa, non mancano mai!

Nulla vieta però di scegliere zucca e piselli, ad esempio, carote e lenticchie rosse, melanzane e peperoni…

ADV
corso di ecoprinting

Buone sia calde che fredde, rimangono tenere nonostante un’appetitosa crosticina in superficie. Questo grazie anche all’aggiunta della farina di semi di lino che ammorbidisce ed arricchisce di grassi buoni l’impasto in sostituzione dell’olio di oliva o di semi. Servitele con verdure crude o cotte.

Crocchette di quinoa alle carote e zucchine

Ingredienti (per 4 persone):

  • 3 carote grandi
  • 2 zucchine scure di medie dimensioni
  • 3 cucchiai circa di farina di quinoa bio
  • 1 cucchiaino di farina di semi di lino bio
  • 1 pizzico di sale

Cucinate al vapore le carote e le zucchine, frullatele, regolate di sale e, se necessario, aggiungete un cucchiaio di acqua presa dalla vaporiera.

ADV
corso di ecoprinting

Mescolate le verdure con la farina di quinoa e la farina di semi di lino fino ad ottenere un composto morbido.

Con un cucchiaio o con la sac a poche aiutatevi a formare delle piccole crocchette.

Cucinate in forno a 180 gradi per circa 15-20 minuti. Servite le vostre crocchette sia calde che fredde.

Isabella Vendrame

Naturalmente Free

Altre ricette con la quinoa

Pizza di quinoa in fantasia di verdure

Panzerotti di quinoa con bieta e porcini

Involtini di verza con quinoa e funghi

semi e di quinoa
farina di semi di lino
Edito da

Isabella Vendrame, ideatrice e conduttrice della serie Genuino Gluten Free, segue da diversi anni un’alimentazione vegetale e senza glutine, uno stile alimentare che le ha ridato salute, sorriso e benessere. Psicologa oltre che scrittrice ed attrice, segue attraverso consulenze online chi necessita di sostegno emotivo, motivazionale e pratico durante la delicata fase del cambio di alimentazione e di stile di vita. Si occupa anche di tecniche di rilassamento e mindfullness. Suo il blog Naturalmente Free in cui trovare articoli e ricette.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO