Veggie life for Veggie people

La farinata di ceci sorprende sempre tutti. La Dott.ssa Luciana Baroni propone una sua versione con il porro

Perché la farinata di ceci è un cavallo di battaglia vincente per i vegani? Innanzitutto per il suo aspetto colorito e appetitoso, ma anche perché piace a tutti, tanto quanto una frittata tradizionale. Abbiamo più volte insistito su quanto i ceci siano un legume gustoso e ricco dal punto di vista nutrizionale: apportano proteine, fibre e minerali. Molto versatili, si prestano a svariati tipi di preparazione, sia in forma di chicco che sotto forma di farina. In questa ricetta della Dott.ssa Luciana Baroni usiamo la farina.

Ingredienti

  • farina di ceci 1 parte
  • acqua 3 parti
  • 1 cucchiaio di capperi desalati
  • 2 porri
  • erba cipollina
  • sale, pepe

Prepariamo la farinata di ceci e porro

Unite la farina di ceci con l’acqua e mescolate bene perché non si formino grumi. Aggiungete il sale, il pepe e i capperi, coprite e lasciate riposare per qualche ora.

ADV
corso di ecoprinting

Tagliare a fettine sottili i porri. Fate rosolare i porri in una pentola con un po’ di dado e acqua (se avete acqua di cottura di verdura usatela!)

Ungete una teglia con un po’ di olio di oliva (spennellatelo bene anche sui bordi).

Versate l’impasto di acqua e farina di ceci dopo averlo ben rimescolato e unite i porri cotti, poi mescolate. Aggiungete l’erba cipollina.

Mettete in forno preriscaldato a 180° per almeno 30 minuti. Fate raffreddare, tagliate a strisce ed estraete i pezzi con una spatola. Si possono anche mettere in un contenitore da conservare in frigo e riscaldare prima di consumare.

ADV
corso di ecoprinting

La farinata di ceci è come una focaccia, rapida da preparare e deliziosa, piace a tutti

Potremmo considerarla un incrocio tra una polenta e una pizza. Dal momento che è fatta con farina di ceci, è anche tradizionalmente senza glutine e vegana. Si può servire con i condimenti tipici utilizzati per la pizza oppure con delle verdure fresche e anche l’aggiunta di salse.

La farinata di ceci è quindi un’alternativa facile e senza cereali alla pizza. Un’ottimo piatto per tutti ma in particolar modo per i celiaci o per chi è sensibile al glutine.

La farinata di ceci può anche essere un’ottimo espediente per far consumare qualunque verdura ai vostri figli.

ADV
corso di ecoprinting

Altre ricette con i ceci proposte dalla Dott.ssa Luciana Baroni

Hummus di ceci

Crepes con cavolo nero

Falafel in friggitrice ad aria

Ceci in tegame

Ceci fritti in friggitrice ad aria

Pasta ceci e zucchine

Mousse di cioccolato all’aquafaba

Cottura ceci in pentola a pressione elettrica

farinata di ceci e porro
ceci lessi
Edito da

Luciana Baroni è medico, specialista in Neurologia, Geriatria e Gerontologia, Fisiatra, con peculiare interesse nella diagnosi e cura delle malattie neurodegenerative. Ha inoltre un diploma di Master universitario internazionale in Nutrizione e Dietetica, ed è Presidente di Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana-SSNV, Associazione di Promozione Sociale non-profit, che ha fondato nel 2000. Autrice e curatrice di numerosi articoli e pubblicazioni divulgativi e scientifici su riviste nazionali e internazionali, concernenti salute, alimentazione e stile di vita. Ha tenuto conferenze e corsi in molte città d’Italia sui temi dell’alimentazione vegetariana, intervenendo anche a programmi radiotelevisivi. Nel 2005 ha ideato il metodo VegPyramid, evoluto nel 2015 nel metodo PiattoVeg, una guida alimentare aggiornata per l’alimentazione vegetariana. Autrice-coautrice di 14 opere, la più recente è Il Piatto Sostenibile (Enea ed).

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO