Veggie life for Veggie people
 

Mini quiche vegane e senza glutine ai piselli

Tortine salate da farcire con le verdure di stagione, prepariamo insieme le mini quiche vegane e senza glutine ai piselli

Una semplice pasta brisé con farina di grano saraceno e un ripieno a base di verdure di stagione, prepariamo insieme le mini quiche vegane e senza glutine ai piselli.

La quiche è una torta salata tipicamente francese tradizionalmente composta da una pasta brisé che racchiude un ripieno a base di uova e panna da cucina, a volte verdure e a volte pancetta. Una sorta di torta salata quindi che, in origine, non prevedeva l’uso di ricotta, formaggio o mozzarella come le tradizionali torte salate all’italiana.

Per chi come noi ha scelto un’alimentazione completamente vegetale il problema di usare panna o ricotta non sussiste. Ho mantenuto, però, la parola quiche per conferire a queste crostatine salate di verdure quel tocco di eleganza data dalla scelta di ingredienti delicati, leggeri, genuini.

Vi propongo oggi delle mine quiche vegane e senza glutine ai piselli, dimostrazione del fatto che anche scegliendo ingredienti completamente vegetali è possibile realizzare delle ricette sfiziose. La pasta brisé è una frolla compatta a base di farina 00 che si differenzia dalle classiche frolle per la mancanza di uova e di lievito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Veggie Channel (@veggiechannel)

Per la ricetta mini quiche vegane e senza glutine ai piselli andremo a realizzare la pasta brisè con una farina di grano saraceno, ricca di minerali, fibre e proteine vegetali, unita a semplice acqua ed olio extravergine di oliva. Ho aggiunto, inoltre, dei semi di lino macinati per dare una maggiore consistenza all’impasto, tecnica questa che viene solitamente usata per sostituire le uova negli impasti vegani.

Per il ripieno ho pensato ai piselli, freschi o surgelati, legume delicato e primaverile, solitamente gradito e facilmente reperibile. Ho scelto, invece, di non usare formaggi vegetali, come spesso proposto, per rendere la ricetta ancor più delicata e digeribile, povera di grassi poiché spesso queste alternative vegane sono ricche di olio di cocco e grassi saturi che in cottura è meglio non usare troppo spesso, e, cosa non da poco, economica.

Queste crostatine salate possono essere consumate calde o fredde, mangiate così come sono magari per un pasto fuori casa, oppure accompagnate da verdure cotte o crude. Sono ideali anche come secondo per integrare un minestrone di verdura o una vellutata.

Mini quiche vegane e senza glutine ai piselli
Mini quiche vegane e senza glutine ai piselli

Mini quiche vegane e senza glutine ai piselli

Ingredienti

Per la pasta brisé:

  • 120 gr farina di grano saraceno bio
  • 30 gr fecola di patate bio
  • 15 gr semi di lino bio
  • 80 ml acqua
  • 30 ml olio extravergine di oliva
  • sale fino integrale q.b.

Per il ripieno:

  • 200 gr circa piselli fini
  • sale fino q.b.

Tritate i semi di lino e versateli nell’acqua a temperature ambiente. Lasciate riposare almeno un quarto d’ora affinché i semi si ammorbidiscano e rilascino quelle tipiche mucillagini utili per dare consistenza alla pasta brisé.

In una ciotola versate le farine setacciate, l’olio extravergine e l’acqua con i semi di lino macinati. Regolate di sale. Impastate prima con il cucchiaio e poi con le mani.

Rivestite con la pasta degli stampini da crostatine oppure degli stampini da muffin, se desiderate le quiche più piccole, oppure semplicemente modellatele con le mani.

A parte frullate i piselli (tenetene da parte due cucchiaiate) precedentemente bolliti o cotti al vapore, regolate di sale e, se gradito, unite spezie o erbe aromatiche. Versate la crema all’interno delle quiche, decorate con i piselli avanzati e con delle carotine. Cucinate in forno a 180 gradi per circa 20 minuti fino a che i bordi prendono colore.

Consigliamo anche: Biscotti salati vegani di mais e piselli

Come usare i baccelli dei piselli?

Edito da

Psicologa food coach, esperta di alimentazione ed igiene naturale, di tecniche di rilassamento e mindfulness, vegan food blogger, segue attraverso consulenze online le persone nel cambio di alimentazione e di stile di vita. Conduttrice radio/tv, attrice ed autrice di libri per bambini e ragazzi. Suo il blog www.isabellavendrame.com in cui trovare articoli e ricette. Segue da diversi anni un'alimentazione vegetale e senza glutine, genuina e naturale, uno stile di vita che le ha regalato salute, sorriso e benessere.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO