Veggie life for Veggie people
 

Plum cake salato vegano e senza glutine alle biete

Una ricetta nutriente e primaverile per realizzare un plum cake salato vegano e senza glutine

Come si realizza un plum cake vegano e senza glutine? È davvero molto semplice. Serve uno stampo da plum cake. Servono delle verdure di stagione di nostro gradimento o quelle avanzate il giorno prima.

Servono delle farine naturalmente senza glutine come, ad esempio, quelle di riso integrale e di ceci, facilmente reperibili.

ADV
Mineral-Rich Clarifying Mud Mask

Ci renderemo conto come non sono assolutamente necessarie le uova né tanto meno ingredienti di origine animale come insaccati o latticini, solitamente usati dalla maggior parte delle persone.

Questa ricetta ci permette di realizzare un plum cake salato vegano e senza glutine completo da un punto di vista nutrizionale, molto digeribile grazie anche all’assenza di glutine e di lievito, ricco di nutrimento e fibre.

La farina di ceci, da scegliere bio e artigianale, è ricca di vitamine del gruppo B, provitamina A, vitamine E e K, oltre che minerali quali ferro, magnesio, calcio, fosforo e zinco.

Le biete, verdure a foglia verde gustose e salutari, contengono una buona quantità sia di calcio quanto di vitamina k, risultando così benefiche per le ossa e per contrastare l’osteoporosi.

Plum cake salato vegano e senza glutine alle biete

Ingredienti:

ADV
corso di ecoprinting
  • 200 gr farina di riso integrale bio
  • 50 gr farina di ceci o piselli bio
  • mezza bustina di lievito istantaneo naturale a base di cremortartaro e bicarbonato
  • sale fino integrale q.b.
  • 200 ml circa di acqua
  • 30 ml olio extravergine di oliva
  • 200 gr circa di biete fresche (in alternativa quelle surgelate)
  • 4 cucchiai di semi di girasole

Come prima cosa lavate e sminuzzate le biete e cucinatele brevemente al vapore, in alternativa scongelate e cucinate le verdure surgelate.

In una ciotola mescolate le farine, il lievito naturale, aggiungete l’acqua, l’olio, regolate di sale e completate con le biete strizzate e due cucchiaia di semi.

Il composto deve risultare cremoso. Versatelo nello stampo da plum cake, ricoprite con i restanti semi di girasole e cucinate per circa 30 minuti a 180 gradi.

ADV
Gel peeling Seacret

Un plum cake salato vegano e senza glutine farcito con verdure di stagione è una ricetta sempre utile e versatile. Ideale per un pranzo sfizioso, da portarsi via per la pausa pranzo sul lavoro oppure a scuola per i nostri figli, per risolvere il picnic sul prato della domenica.

Potete gustarlo a fette, magari ripassate in forno e poi spalmate con un hummus di ceci e degli champignon, oppure mangiarlo così com’è insieme ad un’insalata mista.

Consigliamo anche: Crostata salata senza glutine al cavolfiore bianco e carote

Plum cake al melone e bacche di goji

Plumcake saraceno agli asparagi

bieta
semi di girasole
Edito da

Isabella Vendrame, ideatrice e conduttrice della serie Genuino Gluten Free, segue da diversi anni un’alimentazione vegetale e senza glutine, uno stile alimentare che le ha ridato salute, sorriso e benessere. Psicologa oltre che scrittrice ed attrice, segue attraverso consulenze online chi necessita di sostegno emotivo, motivazionale e pratico durante la delicata fase del cambio di alimentazione e di stile di vita. Si occupa anche di tecniche di rilassamento e mindfullness. Suo il blog Naturalmente Free in cui trovare articoli e ricette.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO