Veggie life for Veggie people
 

Come vivere la primavera in modo sostenibile?

Vivere la primavera in modo sostenibile ed eco-friendly è possibile grazie ai nostri suggerimenti

Vivere la primavera in modo sostenibile significa adottare abitudini che rispettino l’ambiente ed allo stesso tempo ci aiutino a promuovere uno stile di vita sano; ecco i nostri suggerimenti per una primavera sostenibile, eco-friendly e fonte di benessere.

Sempre più persone stanno capendo l’importanza di vivere in modo consapevole, consci del fatto che i nostri comportamenti, le nostre abitudini e i nostri acquisti hanno un impatto sull’ambiente e su di noi.

Non per moda o adesione passiva a slogan contro il cambiamento climatico, perché lo fanno gli altri, perché c’è una tendenza in atto che è conveniente seguire, ma per concreta presa di coscienza che quello che mangiamo ha un impatto sulla nostra salute, che i nostri sprechi, il nostro uso sconsiderato della plastica, la nostra abitudine di usare sempre la macchina anche per minimi spostamenti hanno un generale un impatto sulla salute nostra e dell’ambiente.

Vivere questo periodo dell’anno in modo sostenibile e più consapevole è possibile con i nostri suggerimenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Veggie Channel (@veggiechannel)

Primavera sostenibile, come?

La primavera può essere vissuta in modo consapevole adottando queste semplici pratiche.

Riduzione degli sprechi.

La primavera è il momento del cambio dell’armadio. Cogliamo l’occasione per fare pulizia, per liberarci di cose inutili ritrovando utile spazio nei cassetti e nella nostra testa. Diamo nuova vita ai nostri vecchi indumenti trasformandoli, privandoli di bottoni o cerniere da riusare, oppure regaliamoli o affidiamoci a un mercatino dell’usato del nostro quartiere. Confrontiamoci con le amiche e magari organizziamo una serata dedicata allo scambio di quei vestiti o accessori che non usiamo più!

Impariamo a ridurre gli sprechi in cucina abituandoci a fare acquisti più frequenti. A primavera arrivano frutti deliziosi come fragole, albicocche, meloni, pesche, tutti facilmente deperibili. Compriamo di meno e più spesso per evitare di buttare via la frutta troppo matura. Sfruttiamo frullati e centrifughe, fonte di benessere per usare gli avanzi di frutta e verdura.

Alimentazione sostenibile.

Alimentazione sostenibile significa acquistare frutta e verdura di stagione e locale. Diminuiamo il consumo di ananas, mango, papaia, banana, kiwi a vantaggio di fragole, ciliegie, albicocche, pesche, meloni, nespole, fichi. Tra le verdure evitiamo i surgelati e portiamo in tavola asparagi, cicoria, zucchine, carote, bieta, cetrioli, ravanelli, lattuga e rucola. Portiamo in tavola insalate colorate, macedonie, frullati, ricette ottenute tramite cotture semplici come la cottura al vapore. L’obiettivo è eliminare tossine ed infiammazione invernale per preparare l’organismo all’arrivo dell’estate. Se avete la possibilità coltivate in casa un piccolo orto, anche solo delle piantine aromatiche sul balcone da usare per le vostre ricette.

primavera sostenibile, primavera eco-friendly, Isabella Vendrame
famiglia, bici

Trasporti sostenibili.

Sfruttiamo la bella stagione per muoverci con la bicicletta oppure a piedi, quando possibile. Riduciamo quindi l’uso dell’auto privilegiando anche il trasporto pubblico. Un modo questo per ridurre lo stress alla guida soprattutto per chi vive nelle grandi città. Riscopriamo i piccoli negozi vicini a casa, diamo valore al parco del nostro quartiere piuttosto a quello abituale distante dalla nostra abitazione.

Cura della casa.

Scegliamo prodotti ecologici per la cura della casa. Oggi, anche al supermercato, è possibile trovare prodotti migliori e più rispettosi dell’ambiente, scegliamoli con attenzione. Recuperiamo antiche pratiche per la pulizia domestica come l’uso del bicarbonato, dell’aceto, degli oli essenziali, del succo di limone.

Benessere personale.

È il momento di recuperare il contatto con la natura, di stare più tempo all’aria aperta, di fare passeggiate, di dedicarci alla cura di giardino, piante e fiori. Ritroviamo il nostro respiro, rallentiamo il ritmo e godiamoci il calore del sole e l’aria fresca della sera.

Su Veggie Channel ti diamo altri suggerimenti per organizzare la tua primavera sostenibile affinché questo periodo dell’anno diventi fonte di rinnovamento e di benessere generale per te e per tutta la famiglia.

Edito da

Psicologa food coach, esperta di alimentazione ed igiene naturale, di tecniche di rilassamento e mindfulness, vegan food blogger, segue attraverso consulenze online le persone nel cambio di alimentazione e di stile di vita. Conduttrice radio/tv, attrice ed autrice di libri per bambini e ragazzi. Suo il blog www.isabellavendrame.com in cui trovare articoli e ricette. Segue da diversi anni un'alimentazione vegetale e senza glutine, genuina e naturale, uno stile di vita che le ha regalato salute, sorriso e benessere.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO