Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

News ed Eventi

  • Pinterest
  • Facebook
  • Twitter

Una pizzeria vegana tra i concorrenti del Campionato Mondiale della pizza 2019

La prima pizzeria vegana nel Regno Unito



Un evento mondiale che celebra una tradizione sacra in Italia come quella della pizza ha visto per la prima volta nella sua quasi trentennale storia (la prima edizione ebbe luogo nel 1991) un concorrente speciale: la pizzeria inglese vegana "Purezza", la quale ha attualmente delle sedi nel celebre mercatino turistico londinese di Camden Town e nella cittadina britannica di Brighton. L’evento ha avuto luogo a Parma tra il 9 e l’11 aprile e ha attirato come sempre migliaia di golosi di pizza più o meno tradizionalisti.
 
La pizzeria è stata fondata nel 2015 dall’italiano Filippo Rosato ed è stata la prima pizzeria vegana nel Regno Unito con l’obiettivo dichiarato sul proprio sito internet di voler rivoluzionare il cibo italiano con ingredienti vegetali cruelty free. Spinto dal successo ottenuto in patria, il sig. Rosato ha dunque deciso di entrare a far parte delle diverse centinaia di pizzerie che partecipano ogni anno alla manifestazione e prima della manifestazione ha dichiarato: "Non vedo l’ora di far vedere ai giudici quanto può essere buona una pizza vegana".
 
La pizzeria "Purezza" ha inoltre già vinto altri premi in passato: quello di "Pizza nazionale del Regno Unito" nel 2018 e nello stesso anno a Napoli il primo premio come miglior pizza internazionale.
 
Purtroppo la pizzeria "Purezza" non ha vinto premi nel Campionato Mondiale della Pizza di quest’anno, ma la cosa più importante è che la presenza di una pizza vegana in un concorso di questo tipo non può di certo che far del bene al veganismo e può, in un contesto come quello di questa manifestazione tematica internazionale, permettere a molte persone di assaggiare qualcosa di nuovo ed esprimere un giudizio su un prodotto che in altre condizioni non avrebbero forse provato. 
 
 
Fonte: Plant Based News
 
A cura di Luca Iaquinta
 

Vota
  • Pinterest
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto
Articoli di Luca Iaquinta








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci