Veggie life for Veggie people

Alimentazione vegana, falsi miti da sfatare

Approfondiamo i falsi miti che riguardano l’alimentazione vegana insieme alla biologa nutrizionista Silvia Petruzzelli

Le informazioni sul web sono spesso fuorvianti come ci mette in allerta Silvia Petruzzelli sul nuovo numero di Terra Nuova; approfondiamo insieme i falsi miti da sfatare che riguardano l’alimentazione vegana.

Nel mondo dell’alimentazione, soprattutto in quello vegano, circolano numerosi miti e pregiudizi che meritano di essere chiariti per promuovere una comprensione più accurata e un approccio sano a questo stile di vita. Silvia Petruzzelli, biologa nutrizionista, ci aiuta a sfatare alcuni dei falsi miti più diffusi, fornendo spunti basati su evidenze scientifiche e sulla sua esperienza professionale.

Proteine: la grande ossessione

Un tema ricorrente nell’alimentazione vegana è la preoccupazione relativa all’apporto proteico. Contrariamente al mito diffuso, che suggerisce una carenza di proteine nelle diete prive di prodotti animali, Silvia spiega che “un eccesso di proteine può invece favorire la malattia”. I cibi vegetali, in particolare l’unione di cereali integrali e legumi, offrono un apporto proteico completo, soddisfacendo il fabbisogno di aminoacidi essenziali, cruciali per il nostro organismo. Questo sfata l’idea che sia necessario ricorrere a diete iperproteiche per garantire la salute, sottolineando invece l’importanza di un approccio equilibrato e vario.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Veggie Channel (@veggiechannel)

Non solo insalata: la varietà dell’alimentazione vegana

Altro falso mito da sfatare riguarda la monotonia della dieta vegana, spesso percepita come limitata a insalata e verdure. Silvia, con l’esperienza maturata anche nella gestione di un ristorante vegano, sottolinea la ricchezza e la varietà dell’alimentazione a base vegetale.

La cucina vegana offre un’ampia gamma di sapori, colori e consistenze, capaci di soddisfare il palato e garantire apporti nutrizionali equilibrati, oltre a promuovere una relazione positiva con il cibo, vista anche in chiave energetica ed emozionale.

Ferro e calcio: dove trovarli?

I dubbi riguardanti l’apporto di ferro e calcio in una dieta vegana sono molto comuni. Molti pensano che il ferro si trovi esclusivamente nella carne rossa e che il calcio si possa assumere solo tramite il consumo di prodotti caseari.

Queste convinzioni sono errate: il ferro si trova abbondantemente nei legumi, che, se consumati con una fonte di vitamina C, migliorano l’assorbimento del ferro non eme, proprio di origine vegetale. Per quanto riguarda il calcio, esistono molte fonti vegetali ricche di questo minerale, che possono facilmente soddisfare il fabbisogno quotidiano senza necessità di ricorrere ai prodotti caseari.

alimentazione vegana falsi miti
Silvia Petruzzelli, biologa nutrizionista

L’approccio vegano, lungi dall’essere una moda passeggera o una scelta limitante, si rivela un percorso ricco e sostenibile, capace di garantire benessere fisico e rispetto per l’ambiente. Attraverso la conoscenza e la consapevolezza, è possibile costruire un rapporto equilibrato e gratificante con il cibo, sfatando i miti e valorizzando le potenzialità di un’alimentazione a base vegetale.

Terra Nuova Aprile 2024

Libro “Questa non me la mangio! Liberi di scegliere il cibo, senza cadere nelle trappole della propaganda e dei falsi miti”, Silvia Petruzzelli

Sito della Dott.ssa Silvia Petruzzelli

Consigliamo anche: Proteine: definizione, funzione e fabbisogno

Ferro e dieta vegana: gli alimenti vegetali che ne sono ricchi

Edito da

Psicologa food coach, esperta di alimentazione ed igiene naturale, di tecniche di rilassamento e mindfulness, vegan food blogger, segue attraverso consulenze online le persone nel cambio di alimentazione e di stile di vita. Conduttrice radio/tv, attrice ed autrice di libri per bambini e ragazzi. Suo il blog www.isabellavendrame.com in cui trovare articoli e ricette. Segue da diversi anni un'alimentazione vegetale e senza glutine, genuina e naturale, uno stile di vita che le ha regalato salute, sorriso e benessere.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO