Veggie life for Veggie people

Dipendenza da formaggio e latticini: smettere in 3 passi

Sapevate che il formaggio crea dipendenza come la droga? Ecco i suggerimenti del Dott. Neal Barnard per rompere questa catena

In sole 3 mosse sarete liberi dalla dipendenza da formaggio! Seguite i consigli del Dott. Neal Barnard, uno degli scienziati più autorevoli al mondo in tema di nutrizione.

Cerchiamo di capire perché tutti dovrebbero smettere di mangiare formaggio e latticini.

Tra tutti i cibi nocivi per la salute, probabilmente il peggiore di tutti è il formaggio. Il formaggio ha moltissime calorie, moltissimo grasso: è per il 70% grasso!

ADV
Mineral-Rich Clarifying Mud Mask

E la maggior parte di questo grasso è nella forma chiamata “grasso saturo”. Questo è il grasso che fa aumentare il colesterolo ed è collegato alla malattia di Alzheimer.

Ma la cosa peggiore è che il formaggio sembra dia dipendenza. La gente diventa “drogata” di formaggio e lo vuole ogni giorno e, siccome è alto in calorie e in grasso, prende peso.

Siccome è alto in colesterolo e così come di grasso “cattivo”, il livello del colesterolo va su. Ed è alto anche in sodio, quindi la pressione del sangue peggiora.

E inoltre, come tutti i prodotti animali, è il risultato di un’industria che non è molto gentile con gli animali. Il che significa che tutte le mucche da latte vengono macellate all’età di circa 4 anni. Non avranno per niente una bella vita.

Quindi, se state pensando quale cibo eliminare, il numero 1 della lista deve essere il formaggio. Vedrete che perderete peso molto più facilmente, la vostra pelle avrà un aspetto migliore, se avete dei mal di testa, potrebbero andare via e la digestione funzionerà meglio. Quindi, interrompere la dipendenza da formaggio è un grande passo.

ADV
corso di ecoprinting

Allora da dove possiamo assumere il calcio?

Molti sperano che i latticini, incluso il formaggio, li aiuteranno a proteggere le loro ossa. E quello che pensano ovviamente è che ci sia del calcio nel latte e che quindi ci sia del calcio anche nel formaggio.

Questo è vero ma è importante ricordare: le mucche non producono calcio. Il calcio è un elemento, è nella terra e quindi quando l’erba cresce dal terreno, tira il calcio attraverso le radici fino alle foglie e le mucche mangiano l’erba e il calcio finisce nel latte.

Quando bevete latte o mangiate formaggio, circa il 30% di quel calcio va nel vostro corpo e il resto esce con lo scarto.

ADV
Gel peeling Seacret

Se invece consumaste vegetali verdi direttamente? Prendono il calcio dalla terra, lo mettono nelle loro foglie e anche voi le potete mangiare. Potrebbero essere dei broccoli o altri vegetali verdi, che certo non mancano.

Per la maggior parte l’assorbimento è molto alto, il 50% o anche di più, quindi non avete bisogno di andare da una mucca per assumere il calcio.

Lo potete ottenere dalla verdura a foglia verde direttamente e insieme con essa c’è il beta-carotene, il ferro, altri nutrienti salutari che non trovate di certo nel latte. Questa è una scelta molto migliore!

Come smettere con la dipendenza da formaggio?

Se pensate: “Ora è il momento per me di rompere la mia storia d’amore con il formaggio”, state prendendo una buona decisione. Per fare realmente questo, vi incoraggio a dividere questo in alcuni passi.

Primo passo: è importante sapere perché voi volete staccarvi. Perché se non siete sicuri di quante calorie abbia e quanto possa essere dannoso per la vostra salute, potreste non avere voglia di cambiare.

È facile capire le basi: se sapete che il formaggio è alto in calorie, fa ingrassare, non rende la pelle bella, alza il livello del colesterolo, crea tanti problemi che volete risolvere per cambiare.

Secondo passo: pensate a quello che potete fare per cambiare le ricette che avete già. Se sto facendo una pizza e tolgo il formaggio, cosa posso mettere al suo posto? Più sugo, più verdure, qualche bella cipolla caramellata, olive, spinaci, funghi, tante cose diverse – questi sono ottimi ingredienti. Potete fare questo con quasi tutte le ricette.

Terzo passo: considerate i formaggi senza latte, vedrete sempre di più formaggi senza latte sugli scaffali. Insieme con il latte troverete latte di soia e altri tipi di latte che potete bere.

Ora ci sono dei formaggi vegani che potete provare. Non ne avete bisogno ma vediamo quello che ne penserete.

Provateli e scoprirete che un po’ alla volta il formaggio vi lascerà in pace, vi dimenticherete della storia d’amore che avevate e man mano che il tempo passa dimagrite, la vostra energia migliorerà, la vostra pelle comincerà a splendere e i vostri amici noteranno la differenza. Quindi, buona fortuna per rompere con la vostra dipendenza da formaggio.

formaggio
formaggio, pizza
Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO