Veggie life for Veggie people

Chirofonetica, la disciplina che integra suono e tocco per il benessere

Esplorando la chirofonetica: come la sinergia tra suoni vocalici e stimolazione tattile favorisce il benessere e l’armonia psicofisica

Nel numero di febbraio di Terra Nuova abbiamo scoperto la chirofonetica, una disciplina che unisce voce e contatto per riequilibrare e stimolare la salute psicofisica dell’individuo. Andiamo oltre le pagine e chiediamo a Liliana Aragone, pedagogista curativa, di spiegarci cos’è e mostrarci come funziona.

La chirofonetica, che cos’è e come funziona?

La chirofonetica, termine che deriva dal greco “cheir” (mano) e “phonè” (fonema), rappresenta un connubio unico tra l’arte del linguaggio e la stimolazione tattile, finalizzato a promuovere il benessere psicofisico. Ideata dal Dott. Alfred Baur, questa disciplina si basa sull’approfondito studio della fisiologia del linguaggio alla luce dell’Antroposofia.

Attraverso l’uso di suoni vocalici, consonantici, sequenze sillabiche, parole, ritmi o melodie, gli operatori della chirofonetica effettuano una stimolazione tattile mirata sulla schiena, le braccia o le gambe del ricevente. Questa pratica riconosce una correlazione diretta tra i suoni del linguaggio e l’anatomia e funzionalità del corpo umano.

Ogni fonema, con il suo flusso aereo unico, porta con sé forze e qualità specifiche che, tramite le mani e la voce dell’operatore, vengono trasmesse al ricevente, creando un rapporto dinamico di ascolto. La chirofonetica non solo stimola la percezione uditiva, ma anche le forze di imitazione del linguaggio, la propriocezione, l’attenzione e la memoria, facilitando i processi di apprendimento e lo sviluppo delle competenze comunicative e relazionali.

Inoltre, il lavoro con i fonemi in chirofonetica si presenta come un’esperienza multisensoriale che può avere un impatto riequilibrante sul respiro e sui ritmi fisiologici del corpo, contribuendo in modo significativo al benessere psicofisico della persona. Così, la chirofonetica emerge come un’innovativa forma di terapia, che integra il potere curativo del suono e del tocco, aprendo nuove strade nel campo del benessere e della salute olistica.

La chirofonetica nella pratica: benefici educativi e terapeutici secondo Liliana Aragone

Liliana Aragone, un’esperta di chirofonetica, sottolinea l’importanza di questa pratica non solo in ambito terapeutico ma anche educativo. Nella sua esperienza in una scuola steineriana, Aragone ha applicato la chirofonetica per aiutare i bambini, soprattutto quelli con difficoltà di apprendimento, a migliorare la loro concentrazione e connessione con il linguaggio. Questa tecnica, dice, è particolarmente efficace per rafforzare la memoria, la concentrazione e la capacità di apprendere.

chirofonetica, disciplina, suono e tocco, benessere
mani sulla schiena

Inoltre, Liliana Aragone evidenzia come la chirofonetica possa essere utilizzata anche a casa, con i genitori che imparano a praticarla sui propri figli. Questo non solo favorisce il benessere psicofisico del bambino, ma rafforza anche il legame affettivo e la comunicazione tra genitore e figlio. La chirofonetica, quindi, si rivela una disciplina versatile, capace di offrire benefici in diversi contesti, sia per l’individuo che per le relazioni interpersonali.

L’approccio unico della chirofonetica, che unisce il potere curativo del suono e del tatto, è una testimonianza della sua efficacia nel promuovere un benessere olistico, toccando aspetti sia fisici che emotivi dell’essere umano.

Terra Nuova Febbraio 2024

Sito Associazione italiana per la chirofonetica

Consigliamo anche: Arpaterapia, che cos’è?

Edito da

Psicologa food coach, esperta di alimentazione ed igiene naturale, di tecniche di rilassamento e mindfulness, vegan food blogger, segue attraverso consulenze online le persone nel cambio di alimentazione e di stile di vita. Conduttrice radio/tv, attrice ed autrice di libri per bambini e ragazzi. Suo il blog www.isabellavendrame.com in cui trovare articoli e ricette. Segue da diversi anni un'alimentazione vegetale e senza glutine, genuina e naturale, uno stile di vita che le ha regalato salute, sorriso e benessere.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO