Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

Altre Esperienze

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

Trappola per gatti



L’annoso caso della 57enne romana, accumulatrice di oggetti e di animali, che da 11 anni i volontari animalisti cercano di risolvere chiedendo aiuto ad autorità competenti, associazioni ed enti preposti senza alcun risultato. 
 
In 11 anni di segnalazioni e richieste di aiuto, e numerosissimi gatti soccorsi e raccolti dopo essersi gettati dalle finestre dell’appartamento della donna per fuggire ad un triste destino, da aprile di quest’anno qualcosa si è finalmente mosso.
 
Grazie all’intervento di Antonio Colonna, che ha coordinato il lavoro delle guardie zoofile di Fare Ambiente, si è arrivati, attraverso due mandati di perquisizione rilasciati dalla Procura di Roma, a sgomberare l’appartamento (producendo 16 tonnellate di rifiuti), a mettere in salvo i tre gatti ancora vivi e a portare alla luce quattro cadaveri di gatti deceduti.
 
Dopo due mesi, la donna ha ricominciato a prendere animali. E ad accumulare oggetti e immondizia nel suo appartamento. Le istituzioni sono ancora ferme e impotenti di fronte al reiterarsi dei fatti e all’ostruzionismo della donna.
 
Questo documentario è stato realizzato per far sì che, chi di competenza, prenda atto della gravità della situazione raccontata e ponga fine, in maniera risolutiva e definitiva, a questa vicenda, impedendo la morte di altri animali innocenti e sottoponendo la donna alle cure adeguate.
 
Contiamo di sensibilizzare, con questo video, anche la cittadinanza, affinché l’indifferenza non resti ancora l’unica risposta a questa storia.
 
Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.
 
Regia: Massimo Leopardi
Editing: Julia Ovchinnikova
Musiche: Rosario Di Bella
 

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci