Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

La Sfida

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

La Sfida (Puntata 8) - Ripresa di volo



Il 13 luglio 2013, riprendendo a volare in parapendio, Massimo festeggia il suo 50° compleanno a Castelluccio di Norcia in Umbria.

Questo luogo è ricco di ricordi per Massimo che circa 20 anni or sono sceglie questa fantastica riserva naturale per svolgere il suo corso base di volo libero. Successivamente a questa prima esperienza Massimo pratica con molta passione e assiduità questo sport ma dopo alcuni anni è costretto ad interromperlo bruscamente a causa di un grave incidente di volo. Lo shock e le fratture riportate dopo la caduta gli impediranno nel tempo d'immaginare un possibile ritorno al volo libero.

Per il proseguo del progetto La Sfida di cui questo video fa parte, Massimo sceglie di riandare in volo come alternativa allo stop forzato degli allenamenti di tuffi.

A causa dell'incidente alle gambe, avvenuto nella palestra di tuffi, proprio qualche giorno prima del campionato italiano master previsto per giugno, Massimo è dovuto rimanere a riposo per un mese. Durante questo riposo forzato Massimo ha svolto alcuni trattamenti osteopatici ed ha eseguito 2 ecografie, la seconda delle quali ha confermato la rimarginazione degli strappi ai quadricipiti femorali. Il parere degli specialisti però è di rimettersi in moto ma non forzare troppo con gli allenamenti, da cui la scelta di lanciare in simultanea una seconda Sfida: riprendere a volare.

Il volo è sempre stata una grande passione per Massimo, infatti a 16 anni cominciò a volare per il conseguimento dei brevetti di pilota civile a motore. L'attività di volo in parapendio è quindi per lui come un ritorno alle origini, così come lo è il fatto di prepararsi alle gare di tuffi dal trampolino essendo anche questa una grande passione di gioventù di Massimo.

La sfida di Massimo consiste nel voler dimostrare come nonostante l'età, non più di adolescente, sia possibile praticare attività sportive anche agonistiche. Il valore aggiunto di questa storia è il fatto che Massimo segue oramai da diversi anni un'alimentazione a base di soli vegetali e che questo lo aiuta enormemente nel raggiungimento di questi arditi obbiettivi.

Le lezioni di volo in parapendio che Massimo sta seguendo per la ripresa di volo si svolgono presso la scuola di deltaplano e parapendio "Prodelta" di Castelluccio di Norcia capeggiata da Claudio Papa. La scuola "Prodelta" è una delle scuole più antiche d'Italia e Claudio Papa sorvolava la piana e le montagne di Castelluccio in deltaplano già negli anni 80.

Video realizzato dalla Web-tv Veggie Channel.

Regia di Julia Ovchinnikova
Editing: Massimo Leopardi e Julia Ovchinnikova
 
Music by Dan-O at DanoSongs.com (Undiscovered Oceans)

 

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto
Altri video del progetto "La Sfida"








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci