Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

Scienze e Studi

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

Endometriosi: quale dieta? - Pillole di nutrizione



Quando il tessuto che riveste l’utero (endometrio) si trova in aree diverse da esso, sotto lo stimolo estrogenico comune alle donne in età fertile, questo può sanguinare abbondantemente, accompagnato più o meno di frequente da dolori anche invalidanti. L’infiammazione che accompagna l’endometriosi può condurre inoltre ad esiti cicatriziali che possono ostacolare il desiderio di portare a termine una gravidanza.
 
Alle donne affette da endometriosi viene comunicato che si tratta di una condizione cronica e irreversibile (se non chirurgicamente), che migliorerà con il tempo o con cure ormonali.
 
C’è qualche accortezza che si può avere a tavola per migliorare la sintomatologia e il decorso della patologia? C’è qualche accortezza che si può avere a tavola per migliorare la sintomatologia e il decorso dell'endometriosi? Eccome! Basti pensare che il tessuto endometriale prolifera sotto stimolo estrogenico, bisognerà ridurre al minimo quindi gli estrogeni assunti con la dieta.
 
Dove si trovano? Solo nei cibi o bisogna stare attenti anche ad altro? Scopriamolo insieme alla Dott.ssa Silvia Goggi, medico nutrizionista, in questa nuova puntata di “Pillole di nutrizione”!
 
Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.
 
Regia: Massimo Leopardi
Editing: Julia Ovchinnikova
 

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto
Pillole di nutrizione e Silvia Goggi








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci