Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

Scienze e Studi

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

2019, Nuovo studio sui vegetariani, cosa non si legge sui giornali - Dott.ssa Luciana Baroni



Secondo alcune testate giornalistiche, i nuovi dati del 2019 dello studio EPIC-Oxford sui vegetariani, pubblicati sul British Medical Journal, metterebbero a rischio quest'ultimi di una maggior incidenza di malattie cardiovascolari. Si tratta però di uno studio osservazionale e quindi non dimostra niente in quanto non permette di stabilire dei rapporti causa-effetto, ovvero stabilire che un certo tipo di dieta causi una certa malattia. Ascoltiamo l'intervista con la Dott.ssa Luciana Baroni, presidente di Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana SSNV, e chiariamo cosa dice veramente questo studio.

"È iniziato circa 20 anni fa e ha generato numerose pubblicazioni su riviste prestigiose. Questa è un'ulteriore analisi condotta per stabilire il rischio cardiovascolare, in particolare il rischio di infarti cardiaci, malattia ischemica-coronarica e di ictus in soggetti onnivori (quindi che mangiavano carne, pesce e tutto il resto), pescivori (che mangiavano quindi il pesce ma non la carne, e tutto il resto) e vegetariani (latto-ovo-vegetariani e vegani). Questo studio, proprio perché è uno studio osservazionale, non dimostra niente. Non è assolutamente possibile da uno studio osservazionale stabilire dei rapporti causa-effetto, quindi stabilire che un certo tipo di dieta causi una certa malattia. Ci sono delle correlazioni, ci sono delle associazioni, ci sono dei rischi che vengono valutati, però non c'è assolutamente una certezza matematica".

Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.

Regia: Massimo Leopardi, Julia Ovchinnikova
Editing: Julia Ovchinnikova

Libro "Il piatto Veg. La nuova dieta vegetariana degli italiani"

Libro "Il piatto Veg Mamy. La dieta vegetariana per la mamma e il suo piccolo"

Libro "Il piatto Veg Junior. La nuova dieta vegetariana in età pediatrica (da 0 a 18 anni)"

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto
Dott.ssa Luciana Baroni








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci