Iscriviti ora alla nostra Veggie Newsletter
e scarica subito 5 gustosissime ricette
Vegan by Uno Cookbook!

Veggie life for Veggie people!

Scienze e Studi

  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter

I vegani sono più in salute rispetto agli onnivori? - Dott.ssa Luciana Baroni



Cosa dice la scienza in tema di salute per chi segue una dieta a base vegetale? Adottare una dieta vegana permette di migliorare la propria salute? I vegani sono più in salute rispetto agli onnivori? A queste domande risponde la Dott.ssa Luciana Baroni, presidente SSNV (Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana).

"In realtà gli studi che hanno valutato la salute dei vegani dicono che gli effetti sulla salute di una dieta vegana sono molto positivi. Quando i vegani sono stati studiati e confrontati con i latto-ovo, con quelli che mangiano il pesce, con quelli che mangiano poca carne e con gli onnivori, in questi studi i vegani vanno meglio. Sono gli unici che hanno il peso corporeo normale rispetto a tutte le altre categorie dietetiche, hanno una ridotta incidenza di tumori rispetto agli onnivori. Per esempio, è stata fatta 2 anni fa una metanalisi che ha valutato l'incidenza di tumori in questi soggetti, e si è visto che, mentre i latto-ovo hanno una riduzione del rischio del 8%, i vegani ce l'hanno del 15%. Così come hanno un rischio ridotto di 2/3 di diventare diabetici, di diventare ipertesi.

Non solo. Poi ci sono gli studi-intervento, cioè gli studi in cui viene data la dieta come se fosse una medicina. Si è visto che la dieta vegana è in grado di arrestare il decorso e  migliorare i valori di colesterolo, trigliceridi, di pressione arteriosa, migliora l'equilibrio glicemico. Quindi le persone diabetiche possono ridurre la quantità di medicine che prendono, alcuni possono addirittura abbandonare la terapia anti-diabetica. Ovviamente ci sono quelli che facilissimamente dimagriscono con una dieta vegana: è assolutamente possibile dimagrire senza fare la fame, mangiando a volontà. L'unica attenzione è quella di non esagerare con i grassi aggiunti, non solo per un problema di calorie, ma anche perché si è visto che i grassi vanno ad interferire con il ricettore di insulina".


Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.

Regia: Massimo Leopardi, Julia Ovchinnikova
Editing: Julia Ovchinnikova

Libro "Il piatto Veg. La nuova dieta vegetariana degli italiani"

Libro "Il piatto Veg Mamy. La dieta vegetariana per la mamma e il suo piccolo"

Libro "Il piatto Veg Junior. La nuova dieta vegetariana in età pediatrica (da 0 a 18 anni)"

Vota
  • Pinterest
  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
Galleria foto
Dott.ssa Luciana Baroni








Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere un'ottima esperienza su questa pagina. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo.
OK      Approfondisci